Forte Cadine, una porta per l'Europa

Il Trentino, posto al centro dell'arco alpino meridionale, è sempre stato uno degli assi principali di comunicazione e di transito da e per l'Europa centrale e il bacino del Mediterraneo.

Per questo motivo, quando divenne territorio di confine con il Regno d'Italia e l'Impero austro-ungarico, subì una densa fortificazione con opere di sbarramento e di controllo collocate lungo vie e percorsi.


Oggi, in questa terra un tempo divisa, ripercorrendo i sentieri tracciati dai due contrapposti eserciti, visitando i forti e le postazioni militari, porta inevitabilmente il Trentino a sostenere e consolidare lo spirito di Pace e di cooperazione tra i popoli.


Forte Cadine che si propone come “Centro di Informazione delle fortificazioni trentine”, rappresenta un luogo simbolo della memoria aperto alla contemporaneità, che si presenta non più come un luogo di confine ma diventa uno spazio di incontro europeo in cui sensibilizzare i cittadini sui valori culturali comuni, promuovendone il dialogo e la formazione, a partire dal patrimonio storico.


Forte Cadine vuole essere un luogo di incontro, aperto ai giovani, laboratorio di cooperazione culturale che fa parte di un sistema turistico che può collegare i diversi paesi che vantano analoghi patrimoni storici.


COME ARRIVARE


Contatti

ph: 0461 230482

@: info@museostorico.it

Forte Cadine: da luogo di confine a spazio di incontro

Teatro, musica, danza, escursioni, laboratori, letture, conferenze e mostre.

Iniziative didattiche per le scuole primarie e secondarie

Novità editoriali, letture e pubblicazioni relative al Forte