Teatro Sociale

È la struttura più antica e più prestigiosa della città di Trento, in gestione al Centro Servizi Culturali S. Chiara a partire dalla sua riapertura al pubblico, avvenuta nel 2000

l'interno del teatro Sociale [ Centro Servizi Culturali S. Chiara]

È la struttura più antica e più prestigiosa della città, in gestione al Centro Servizi Culturali S.Chiara a partire dalla sua riapertura al pubblico, avvenuta nel 2000.

Il Teatro Sociale è una splendida cornice per qualsiasi tipo di evento, in particolare per spettacoli di danza, lirica e musical - in virtù della grande profondità del palcoscenico - e per convention e conferenze di prestigio (Festival dell'Economia, Premio Degasperi), oppure per grandi eventi sinfonici (come il recentissimo concerto dell'Orchestra Nazionale RAI).

Ha una classica struttura da teatro all'italiana ed una capienza complessiva di 670 posti, suddivisi tra 300 posti di platea e 350 posti di palchi e loggione. Tutti i settori della platea godono di ottima visibilità del palcoscenico; i palchi hanno quasi tutti 5 posti a sedere, 3 davanti e 2 dietro. Spettacolare e suggestiva la vista del teatro e del palcoscenico dal cosiddetto “Palco Reale” (il palco 12 del 2°ordine).

È possibile arricchire la dotazione tecnica base con videoproiettore da 6000 o da 12000 Ansilumen (per utilizzi convegnistici o congressuali è consigliato l'uso della retroproiezione) e fondali a tutto schermo in tulle o in PVC, oppure con schermo 4x3 con quadratura nera.

Tra gli spazi complementari del Teatro Sociale - per l'organizzazione di catering, sessioni parallele all'interno dei convegni, piccole riunioni o conferenze stampa - sono disponibili le sale di Palazzo Festi, ubicate su due piani, sopra l'atrio del teatro: al 1°piano la Sala Chiusole e la Sala Manci, al 2°piano la Sala Medievale (recentemente adibita come sala conferenze permanente dalla PAT per l'organizzazione, circa due volte a settimana, delle conferenze stampa di Cultura Informa) e la Sala Wolkenstein, una splendida sala affrescata, perfetta per catering o utilizzi di rappresentanza combinati all'uso della Sala Medievale. Le sale Chiusole e Wolkenstein hanno una dimensione di 7.80 x 9.30 mt, le sale Manci e Medievale una metratura di 5.70 x 12.40 mt.

È infine disponibile il Ridotto del Teatro Sociale, pregevole spazio con travi a vista, ricavato dal sottotetto del Teatro Sociale: ha una capienza massima di 150 posti e si presta ad utilizzi concertistici senza o con ridotta amplificazione (es. musica da camera) o a piccoli convegni o ricevimenti. La dimensione della sala è di 5.70 x 12.40 mt.

Gestito dal Centro Servizi Culturali S.Chiara.

www.centrosantachiara.it 

adatto a: famiglie - scuole | accessibile a persone con disabilità

apertura

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica

Apertura secondo gli spettacoli

Note sull'accessibilità del sito

Porta con maniglia verticale alta cm 50/100. Platea percorribile lungo tutto il suo perimetro, con posti riservati alle persone con disabilità nelle prime file. L’ascensore indicato è per l’accesso alle loggette. Palco raggiungibile dall’esterno, dal retro dell’edificio. L’ascensore indicato dà accesso anche alle Sale di Palazzo Festi.

Rilevazioni eseguite dal personale della Cooperativa HandiCREA


a cura di Centro servizi culturali S. Chiara